A personal film in which a young filmmaker questions her mother about the mysterious, manless family tradition that has now lasted for generations. “A man's wife has more power over him than the state has." - Ralph Waldo Emerson

Un film personale, intimo dove una giovane regista interroga sua madre su manless, una misteriosa tradizione di famiglia oramai tramandata da generazioni, che vede felici le donne mamme senza un uomo o un marito in casa. “Una moglie ha più potere sul suo uomo che lo stato  sudilui”
                                                                                                                    - Ralph Waldo Emerson

La motivazione della Giuria

La giuria composta da Nicola Genni (Presidente), Margherita Cascio e Jeshua Drayfus

ha deciso di assegnare il premio “per il Miglior Film della sezione [S]guardo da vicino ” a: IF MAMA AIN'T HAPPY NOBODY IS HAPPY di Mea De Jong, Olanda

con la motivazione:

Attraverso un grande rigore formale e una grande padronanza del linguaggio cinematografico la regista ci introduce nell'intimità della relazione madre-figlia con delicatezza e leggera ironia.

La forza del film risiede nella capacità di portare una storia estremamente personale ad un livello universale.

Through an impressive work of precision and a great use of cinematographic techniques and language, the movie director introduce us to intimacy of mother-daughter relationship with delicacy and a light irony. 

The strength of the movie lies in this personal story that, thought the director/daughter’s look,  become universal and speaks to all of us.




I più visti

Drago Stevanovic

Fotografo e cineasta con un percorso artistico di respiro internazionale, ha all’attivo diverse mostre collettive e personali. Da anni è fotografo di scena del Teatro Popolare della Svizzera Italiana.

otherPHOTO

Maurizio Molgora

Nato nel 1964 a Milano. Visual e graphic designer lavora da anni nel campo della comunicazione visiva. Ha iniziato negli anni ’80 come autore di comics underground, suoi lavori sono stati pubblicati su fanzine e riviste italiane.

otherPHOTO

Camilla Merati

Camilla Merati, classe 1981, milanese di nascita, trapiantata in Svizzera.
"Con la fotografia catturi l’attimo, quell’attimo che rimarrà sempre con te. Cogli uno sguardo, un’emozione che magari a occhio nudo non noteresti, ma che, davanti alla tua macchina…si palesa, si manifesta. Il mio obiettivo è la mia lente d’ingrandimento sul mondo."

otherPHOTO

OtherPhoto presenta libro:"gris-gris in senegal"di Fabrizio Biaggi

La dimensione mistica è profondamente radicata nella cultura africana. La quotidianità di queste popolazioni è intrisa di sacralità e rimane profondamente legata al culto dell’animismo. Vi trova quindi spazio una dimensione soprannaturale, che nella società occidentale è relegata perlopiù alla sfera della superstizione. Amuleti, oggetti sacri, riti, momenti e sguardi sono catturati nelle immagini di questa pubblicazione.

otherPHOTO