Rapporto Confidenziale è una piattaforma editoriale italo/svizzera nata nel novembre 2007.

Dalla sua nascita RC risponde all’esigenza di dare conto del cinema, dei film e dei suoi autori, in assoluta libertà, svincolati dai diktat del mercato, in primis editoriale, dalla schiavitù delle uscite settimanali, dalla noia delle sale e dall’incubo delle multisale; in una parola: emancipazione – dal cinema trattato come merce, dalla visione intesa come intrattenimento. Dalla sua nascita RC parla di cinema invisibile, mai distribuito, sommerso ed artigiano, cercando di dare voce alle esperienze ed alle realtà che reputiamo interessanti ed ancora poco conosciute. Ma pure di cinema classico dimenticato, di capolavori sottovalutati, di autori scivolati immeritatamente nell’oblio, dei classici del futuro, senza rinunciare ad incursioni nei film e fra i registi più noti.

RC conta su di una redazione ed una rete di oltre 130 collaboratori in Italia, Svizzera e nel resto del mondo (fra cui Stati Uniti, Inghilterra, Francia): un gruppo di professionisti, giornalisti, curatori, critici e storici del cinema e dell’arte, di blogger, di esperti di comunicazione, di docenti e ricercatori universitari, di grafici, di fotografi e illustratori, di filmmaker e sceneggiatori, ma pure di appassionati ed accaniti cinefili.

Tutto il materiale scritto dalla redazione e dagli autori presenti sul sito e sul periodico è disponibile sotto licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0. Significa che può essere riprodotto a patto di citare Rapporto Confidenziale, di non usarlo per fini commerciali e di condividerlo con la stessa licenza.

Edita da Arkadin associazione culturale è fondata, presieduta e diretta da Alessio Galbiati e Roberto Rippa.

Arkadin associazione culturale | c.p. 4559 | 6904 Lugano, Svizzera

I più visti

Galleria fotografica e video

02/05/2018 Galleria

Art On Paper_VideoArt Contest

04/04/2018

Martedì,17 aprile ore 18.00| galleria Art...On paper, Paradiso| Durante questa giornata di OtherMovie, oltre da visitare mostra in corso di Carolina Maria Nazar "Oblivion" si terrà la proiezione delle opere dei diciotto finalisti del concorso internazionale di videoarte 2018, alla presenza del curatore Roberto Mucchiut e di qualche autore.

Programma 2018

Vincitori Concorso 2018

Nicola Mazzi, Presidente della giuria, Mischa Tognola, Gülsüm Demirci e Drago Stevanovic, direttore OtherMovie(manca Gaia Simionati)

Concorso