La Dott.ssa Valeria Pernaselci, scrittrice e Pedagogista Clinico, ha proposto una significativa partecipazione sul ruolo delle neuro scienze nell'aiuto alla comprensione dei comportamenti che ruotano attorno alle monete digitali. Si è soffermata, in particolare, sull'accezione che alcuni termini come scelta, utilità, fiducia e soggettività ricoprono in ambito economico, proponendo un intervento puntuale in cui si è destreggiata con un impeccabile proprietà di linguaggio e sicurezza espositiva. La sua presenza inoltre, è stata anche un occasione di riflessione per il pubblico presente in sala e per gli stessi partecipanti al tavolo in cui era seduta (politici, economisti, professori dell'Università Bicocca e Universitá St. Gallen), visto che la dott.ssa Pernaselci ha espresso prima, considerazioni sui percorsi consci e inconsci che sono attivati dalla struttura modulare della mente umana e poi, sugli effetti della giustificabilitá di una scelta. Per il primo aspetto, si è trattenuta prevalentemente sul ruolo delle emozioni che sono generate da tutto ciò che è nuovo, frutto di un'interpretazione soggettiva e reso ancora più affascinante dal "mistero" di essere virtuale. Per il secondo aspetto invece, ha scisso nettamente il rammarico (che deriva dall'aver fatto una valutazione sbagliata), dall'insoddisfazione (che proviene dall'aver ottenuto un risultato inferiore alle proprie aspettative). Chiarimenti ulteriori, in conclusione, sono stati forniti su quei meccanismi cognitivi che sono coinvolti, non solo sugli effetti di costi/guadagni materiali, ma anche in quelli di conferma/disconferma delle proprie capacità.

I più visti

Nuova Via della seta /OBOR (One belt, One road)

11/04/2018

Sabato, 21 aprile, LUX art house, Massagno|Ore 20.05 | Nuova Via della seta /OBOR (One belt, One road)

Programma 2018

Selezione “Other Best Swiss Short 2018"

11/04/2018

Sabato, 21 aprile, Lux art house, Massagno | Ore 18.00 Selezione “Other Best Swiss Short” 2018 | Selezione dei migliori cortometraggi delle scuole svizzere di cinema Consegna e assegnamento Palmares Festival 2018 e menzione speciale per “Other Best Swiss Short”:

Programma 2018

No name

31/10/2013

© OtherMovie Lugano Film festival

otherGallery

Finalisti [S]guardo da vicino 2015

Decomporre, destrutturare , mettere in discussione ciò che fino a prima era certezza; anche il cinema si, quello che siamo abituati a vedere. Un cinema che non sente l’assillo di rispondere ma che piuttosto continua ad interrogarsi, insistendo, a volte ripetendo, fino a quando ciò non genera una reazione, un’emozione …E dunque fino a quando ci accorgeremo di non saremo mai gli stessi.

Concorso