il Presidente della Giuria

Il Premio “Bisato” nato dieci anni fa, su suggerimento dell’allora Direttore Marco Müller, per valorizzare il rapporto tra la Mostra del Cinema e la comunità del Lido.  I premiati  di questa X edizione sono stati; per il miglior film di tutte le sezioni della Mostra “À Jamais” di Benoit Jacquot, per la miglior regia Reha Erdem per il film “Koka Dünya”, per la miglior interpretazione   Julia Vysotskaya per “Paradise” di Andrei Konchalovsky. Come  miglior sezione del Festival è stata premiata  la  “Settimana della Critica”. È stato poi assegnato un Premio Speciale per il Decennale che è andato a "Kékszakállú" di Gastón Solnicki. Un Premio come consuetudine è andato a un personaggio noto al Lido e quest’anno il premiato è stato Nicolò Costanza. Alla Premiazione erano presenti Benoit Jacquot, Julia Vysotskaya con il marito Andrei Konchalovsky, Reha Erdem, Giona Nazzaro della Settimana della critica, e Gaston Solnicki con tutto il cast del suo film. A premiare è stato il Presidente della Giuria il regista Rudiger Suchsland. Al termine della premiazione si è potuto gustare il leggendario Bisato, ovvero l’anguilla, cibo tipico del Lido.


Ugo Brusaporco

Lascia un commento

I più visti

Prof. Andrea Gentilomo Md PhD

Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina Legale Università degli Studi di Milano

Info

Ticinonews

25/04/2018

Apertura della 7a edizione di OtherMovie Lugano Film Festival

Rassegna stampa

Programma Eventi online OtherMovie 2020

25/04/2020

“La Vita è l’Arte dell’Incontro" In questa sezione raccontiamo un viaggio nella vita e nella carriera dei di alcuni personaggi del mondo del cinema, dell’arte e della musica illuminando la loro strada con le loro opere o con film dedicati a loro. Di solito li invitiamo di persona come ospiti, come persone coinvolte nei loro progetti e nelle loro opere.

Eventi online

Camilla Merati

Camilla Merati, classe 1981, milanese di nascita, trapiantata in Svizzera.
"Con la fotografia catturi l’attimo, quell’attimo che rimarrà sempre con te. Cogli uno sguardo, un’emozione che magari a occhio nudo non noteresti, ma che, davanti alla tua macchina…si palesa, si manifesta. Il mio obiettivo è la mia lente d’ingrandimento sul mondo."

OtherEdu