otherFrame | Curatori: Luigi Boccadamo e Dario Cogliati

OTHERFRAME nasce grazie dall’ incontro con Drago Stevanovic direttore del festival OTHERMOVIE.

L’idea di creare una nuova costola al festival principale nasce alla vista di un video da noi creato per la Biennale dell’ immagine  di Chiasso, 2014.

Questa nuova costola vuole proporre ciò che il video può raccontare in tutto le sue forme, che siano al di fuori del linguaggio cinematografico e documentaristico.

Per dare forma ad uno spazio fisico, dove vive  “l’ altro video”,  siamo partiti da delle domande:

- Cos’ è la Videoart ?

- Dove arriva il confine tra VideoArt e gli altri linguaggi video ?

- Quanto è largo questo confine ?

- cosa mettiamo nella rassegna ? In una prima rassegna di questo genere… ?

Così abbiamo deciso di prendere tutto quello che ci è arrivato, che passa dalla videopittura, al videoclip, all’ animazione. Niente di nuovo, è VideoArt, così da sempre…

In cerca di una realtà, verità, autenticità o autenticità diversa più spontanea; in cerca di un occhio più spontaneo.

Per me la videoart si muove libera come uno psicokiller, un ladro d’ appartamento notturno o un professore di filosofia in crisi di identità che nel psicoanalizzarsi, si ritrova in uno spontaneo sguardo esterno, come una soluzione alternativa del suo interno, a volte piccola, immediata e sfuggente soluzione di qualcosa, che sfiora anche altri sguardi.

Partendo dall’ artigianalità, fatta in casa, se pur offrendo poi risultati di livello professionale, per esempio, si può trovare il risultato di tanto lavoro e di tanta ricerca; ricerca di risposte o strade da percorrere, comunque, da tanti artisti che si muovono spesso le notti dentro una finestra accesa, cercando di arrivare un po’ a se stessi, a volte confusamente, a volte presuntuosamente o ingenuamente, ma sicuramente con profonda sincerità.

Lascia un commento

I più visti

Cinestar

È composto da 7 sale cinematografiche e 1200 posti e nella sua sala 3, la più grande, è possibile assistere a proiezioni in 3D. Il suo storico edificio è quello della “ex-Termica”, ufficialmente conosciuto ai tempi come “Centrale di Cornaredo”.

Info

Cinema Iride Lugano

Il Cinema Iride si trova nel cuore del Quartiere Maghetti, proprio nel centro della città di Lugano. Nelle immediate vicinanze si trovano diversi posteggi. Gli autosili più vicini sono il Balestra e quello di Piazza Castello (Palazzo dei Congressi). Il Cinema è anche facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. Dista, infatti, solo 5 minuti a piedi dal terminal principale dei bus di Lugano Centro (Pensilina Botta).

Info

Gaia Serena Simionati

Critico d’arte, e cinematografico, giornalista, curatore.

Info