È intesa come riflessione comune sul futuro del cinema, partendo dai fatti di cronaca: dallo smantellamento delle sale cinematografiche al calo del pubblico, fino alle tribolazioni della produzione, il settore è in crisi a livello ticinese, svizzero e mondiale.

L'idea s’inserisce anche nel tema della sesta edizione di OtherMovie "Violenze [s]velate", perlomeno simbolicamente. In questo caso le vittime siamo noi amanti di quest’arte, pubblico e professionisti del settore. Una crisi che si ripercuote sulla cultura e sulla società.

Partecipano: Nicola Bernasconi, produttore e moderatore della serata, Domenico Lucchini, direttore CISA e Cinema LUX art house, Roberto Rippa, Rapporto Confidenziale, e altri invitati.

 

Ore 19.00 Film della serata: CUT (IL TAGLIO). L’opera di Benjamin Dizdarevic – regista svedese di origine bosniaca – tematizza la problematica attraverso lo sguardo di un operatore cinematografico. La pellicola è stata accolta in maniera positiva all’ultimo Film Festival di Sarajevo.

Lascia un commento

I più visti

Joel Fioroni

Fondatore della JFC Produzioni Cinematografiche, per la produzione di film, cortometraggi e documentari indipendenti...

otherPHOTO

Il tema e regolamento del Concorso OtherMovie 2019

08/12/2018

In trasformazione, eppure sempre uno dei pilastri della società, la famiglia dovrebbe essere il tema importante dell'ottava edizione. Anche in questo caso si tratta di una tematica ampia che OtherMovie intende restringere ai suoi campi d'azione, legati all'integrazione.

News

Avv.Roberta Arnold

Avv. Dr. ROBERTA ARNOLD Nata e cresciuta a Lugano, l’Avv. R. Arnold è specializzata in Diritto Umanitario (DIU) e Diritto Penale Internazionale, materie in cui ha conseguito un LLM a Nottingham, UK (2000) e il Dottorato a Berna (2003).

Info