Cristina Puccinelli nasce a Lucca da mamma americana e padre italiano. Inizia a fare danza e ad andare a teatro sin da piccola. Frequenta il Liceo Scientifico Sperimentale Linguistico dove studia Inglese Francese e Tedesco e si diploma con una tesi sull’Antigone di Jean Anouihl. Si trasferisce poi subito a Roma per seguire la sua grande passione, il cinema. Si laurea all’Università “La Sapienza” in Scienze della Comunicazione con una tesi che tratta di cinema e moda, nel frattempo studia da attrice al Duse International con Francesca De Sapio, e segue vari seminari in Italia e all’estero con insegnanti come Susan Main, Micheal Margotta, Juan Carlos Corazza, Bob McAndrew, Matteo Belli, Mamadou Dioume. Subito inizia a lavorare, nel cinema, in tv e a teatro per progetti italiani e internazionali. Un altro grande interesse che la accompagna sin da bambina è la scrittura, infatti da sempre si diletta con racconti e poesie. Nel 2007 scrive, gira e interpreta il suo primo cortometraggio. Incoraggiata da critiche positive e premi, continua a dedicarsi alla regia con entusiasmo, realizza altri corti che vengono venduti in Italia e all’estero. Ha anche collaborato come giornalista per L’ALIAS del Manifesto e tenuto una sua rubrica di cinema per Loschermo.it. Dal 2013 organizza l’evento”Effetto Cinema Notte”, coordina incontri formativi sul cinema ed è direttrice artistica della rassegna teatrale de “Il Teatro dei Perché” per il Festival del Volontariato. Nel 2018 ha ideato e curato “Scrivere Cinema” – corso gratuito di alta formazione, realizzato con il sostegno di MiBAC e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”, organizzato dal Lucca Film Festival e Europa Film Festival. Nel 2019 diventa Direttore Artistico di Firenze Film Corti.
Cristina was born in Lucca, her mother is American and her father Italian. She starts ballet lessons and goes to the theatre since she was very little. She attends high school where she studies english, french and german, and graduated with a thesis on “Antigone” by Jean Anouihl. Then she immediately moves to Rome to follow her big passion, cinema. She becomes a doctor in Communication Sciences discussing a thesis regarding cinema and fashion at “La Sapienza” University. Meanwhile she studies acting at Duse International with Francesca De Sapio, and participates at many seminars in Italy and abroad with acting coach like Susan Main, Micheal Margotta, Juan Carlos Corazza, Bob Mc Andrew, Matteo Belli, Mamadou Dioume. She starts working right away in cinema, tv and theatre for Italian and international projects. Another interest that she has since she was very young is writing, and she prefers short stories and poems. In 2007 she writes, directs and interpreters her first short movie. Encouraged by good reviews and awards, continues to dedicates herself to directing with enthusiasm, and produces other shorts that were sold in Italy and in other countries. She also collaborated as a journalist for “Alias” and held a column on cinema for Loschermo.it. From 2013 she organises the event “Effetto Cinema Notte”, she coordinates educational meetings regarding cinema and she is artistic director of the festival “Il Teatro dei Perché” inside the “Festival del Volontariato”. In 2018 she creates “Scrivere Cinema” – a free high formation course, supported by MiBAC and SIAE, within the initiative “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”, organised by Lucca Film Festival e Europa Film Festival. In 2019 she becomes Artistic Director of Firenze Film Corti.

Lascia un commento

I più visti

Apertura OtherMovie Lugano Film Festival 2019

26/02/2019

In trasformazione, eppure sempre uno dei pilastri della società, la famiglia é il tema centrale dell'ottava edizione. Una tematica ampia, che OtherMovie intende restringere ai propri campi d'azione legati all'integrazione. Sono numerosi i casi di nuclei famigliari composti da nazionalità miste: storie di successo che - per quanto 'scontate' nella loro normalità - è giusto vadano sottolineate. E poi casi critici, che sfociano talvolta nella cronaca e nella tragedia. È importante perciò tematizzare i problemi legati alla sfera famigliare e gli strumenti esistenti sul territorio per dare delle risposte a chi si trova confrontato con difficoltà di vario genere. Ma la famiglia è ormai un qualcosa di estremamente complesso; ci sarà così modo di parlare anche di famiglie monoparentali, coppie che scelgono di non avere figli, adozioni, partnership registrate e non e dell'istituzione matrimoniale. Sarà anche lo spunto per trattare naturalmente il tema con gli occhi di culture diverse e capire quali sono quei punti che ci dividono e quali - sicuramente più numerosi - quelli che invece ci accomunano gli uni con gli altri.

Programma 2019

Mostra Fotografica "Quo Vadis Familia?"

22/03/2019

"L’edizione 2019 di OtherMovie Lugano film Festival ha come filo conduttore la famiglia. Un progetto fotografico che parli della famiglia è una grande sfida per me." Giuli Gibelli, Fotografa

Pre-Festival 2019

Domenico Scarano

Da informatico di professione a fotografo per passione. Tra il Ticino e la Francia del sud...

otherPHOTO

Marco Borradori

11/04/2019

Sindaco Città di Lugano

OtherInterview

Marco Cortesi

Nato nel 1981, è un fotografo documentarista e fotogiornalista

otherPHOTO