Il Circolo di Cultura di Mendrisio e dintorni e OtherMovie Lugano Film Festival vi invitano a un incontro per parlare di Asia, tra viaggi e attualità, la presentazione di due libri e la proiezione di due cortometraggi. Un pomeriggio autunnale da trascorrere in zone 'calde', tra racconti e aneddoti dagli anni '70 a oggi, con due narratori straordinari che le hanno percorse in modi diversi. 
Emanuele Giordana, giornalista, scrittore, blogger , viaggiatore e profondo conoscitore dell'Asia
Claudio Bertolotti, esperto di questioni politiche, militari e religiose dell'Afghanistan contemporaneo e del Pakistan 
Modera Chiara Sulmoni, giornalista e analista freelance 

A oriente del Califfo

Una decina di saggi scritti dai giornalisti dell’associazione Lettera22 per comprendere il progetto dello Stato Islamico per la conquista dei musulmani non arabi.

Film della serata:

Il cortometraggio HOUSE di Zainab Intezar | Afghanistan | 05'57''
Il film racconta le difficoltà che incontra una donna sola in cerca di un alloggio a Kabul.

PATH di Md. Abid Mallick | Bangladesh | 2016 | 7'32''
Sinossi: A Dhaka una giovane donna in ristrettezze finanziarie accetta di fiancheggiare un terrorista in cambio di soldi. Ma quando tutto sembra ormai concluso, riesce a sottrarsi a questa decisione e tornando sui suoi passi nella città deserta che intende ora salvare, racconta la storia di una strada non presa.

Lascia un commento

I più visti

Pre-Festival 2018

25/02/2018 Programma 2018

L'edizione 2018

04/02/2018

Il Festival si svolgerà dal 15 al 22 aprile 2018 in diverse sale cinematografiche e sedi culturali del Luganese (Exmacello,Studio Foce, Cinestar, Lux art house, Art On...paper Gallery), del Mendrisiotto e del Locarnese. L’apertura si terrà domenica 15 aprile allo Studio Foce di Lugano, con i saluti ufficiali e uno spettacolo video-musicale.

News

Vincitori Concorso 2018

Nicola Mazzi, Presidente della giuria, Mischa Tognola, Gülsüm Demirci e Drago Stevanovic, direttore OtherMovie(manca Gaia Simionati)

Concorso

Camilla Merati

Camilla Merati, classe 1981, milanese di nascita, trapiantata in Svizzera.
"Con la fotografia catturi l’attimo, quell’attimo che rimarrà sempre con te. Cogli uno sguardo, un’emozione che magari a occhio nudo non noteresti, ma che, davanti alla tua macchina…si palesa, si manifesta. Il mio obiettivo è la mia lente d’ingrandimento sul mondo."

otherPHOTO

L'incontro

“La Vita è l’Arte dell’Incontro" Quest 'anno la sezione viene curata da Gaia Serena Simionati, critico d’arte e cinematografico, giornalista, curatore.

Sezioni