VOLTI, ANTONIO DE PALO, Italia 2013, 30´ v.o. *

Riccardo, un bambino di circa dieci anni con sindrome di Down, ha una grande passione: il teatro.

Vive in una piccola città di provincia dove una modesta compagnia teatrale composta dal regista,

nobile ed ereditario del piccolo teatro di città, e dal signor de Angelis, maschera del teatro ma concretamente tuttofare, propone periodicamente spettacoli del talentuoso e giovane attore Mattia. Il piccolo Riccardo, ogni pomeriggio, con la complicità del signor de Angelis entra furtivamente nel teatro per assistere alle prove del suo attore preferito:

Mattia, il quale sta preparando uno spettacolo di mimo ispirato all’attore francese Marcel Marceau. Mattia è possessore di un grande segreto di cui molti, quasi tutti nella piccola città, così come il regista e il piccolo Riccardo, ne sono all’oscuro. L’unico ad esserne a conoscenza è il signor de Angelis.

http://www.volti-short-film.com

Lascia un commento

I più visti

Jazz & VideoArt Contest

08/03/2019

Jazz in Bess che si trova in via Besso 42a, 6900 Lugano.

Programma 2019

Sguardo da vicino/Culture e Conflitti

07/03/2019

LUX art house, Via Motta 61, 6900 Massagno

Programma 2019

Apertura OtherMovie Lugano Film Festival 2019

26/02/2019

In trasformazione, eppure sempre uno dei pilastri della società, la famiglia é il tema centrale dell'ottava edizione. Una tematica ampia, che OtherMovie intende restringere ai propri campi d'azione legati all'integrazione. Sono numerosi i casi di nuclei famigliari composti da nazionalità miste: storie di successo che - per quanto 'scontate' nella loro normalità - è giusto vadano sottolineate. E poi casi critici, che sfociano talvolta nella cronaca e nella tragedia. È importante perciò tematizzare i problemi legati alla sfera famigliare e gli strumenti esistenti sul territorio per dare delle risposte a chi si trova confrontato con difficoltà di vario genere. Ma la famiglia è ormai un qualcosa di estremamente complesso; ci sarà così modo di parlare anche di famiglie monoparentali, coppie che scelgono di non avere figli, adozioni, partnership registrate e non e dell'istituzione matrimoniale. Sarà anche lo spunto per trattare naturalmente il tema con gli occhi di culture diverse e capire quali sono quei punti che ci dividono e quali - sicuramente più numerosi - quelli che invece ci accomunano gli uni con gli altri.

Programma 2019