Verdetto finale della giuria OtherMovie Lugano Film Festival

Giuria: [Victor Tognola, Presidente della giuria-Regista, Andrea Gambetta-Produttore, Marian Bader-Fotografa, Arminio Sciolli e Gaston Dufuy-Produttore e Regista]



Palmarés 2017:



Riconoscimento per la Miglior Film della sezione [S]GUARDO DA VICINO

AL DI LÀ DEL MARE di Fabio Schifilliti | Italia |2016 | 20’

 

Sinossi: Jamal, un ragazzo immigrato dal Gambia, arriva in Italia con un barcone, emotivamente segnato da un viaggio di disperazione e morte.

Ritroverà la sua vita, abbandonata forzatamente, sui tasti di un pianoforte che gli offriranno l'occasione di ricostruire il suo futuro.

Miglior Regia-OtherMovie 2017/ Special mention for Best Director OtheMovie 2017

WHOEVER WAS USING THIS BED di Andrew Kotatko |Australia |2016 | 21’

Sinossi: Una coppia sposata viene svegliata da una misteriosa telefonata che dà inizio ad un inquietante percorso sull’amore e la paura. Basato su un racconto di Raymond Carver, WHOEVER WAS USING THIS BED, è un premiato film drammatico con Jean-Marc Barr, Radha Mitchell e Jane Birkin.

RICONOSCIMENTI per Miglior Film e Miglior Regia della sezione [S]GUARDO DA VICINO

La giuria composta dal regista Victor Tognola, presidente, dal produttore Andrea Gambetta, dalla fotografa Marian Bader, da Arminio Sciolli e dal produttore e regista Gaston Dufuy, ha premiato il film “Al di là del mare” di Fabio Schifilliti (Italia) e per la miglior regia l’australiano Andrew Kotatko per il film “Whoever was using this bed”, pellicola drammatica con Jean-Marc Barr, Radha Mitchell e Jane Birkin.

La giuria è giunta alla decisione di premiare il cortometraggio "Al di là del mare" in seguito a discussioni molto animate.

 

La motivazione principale che ha portato alla decisione finale è stata quella di voler rispettare lo spirito della rassegna cinematografica ("Othermovie”: film diverso) premiando un film di giovani studenti di cinema che hanno realizzato una pellicola con pochi mezzi, ma con molta spontaneità ed intuizione, evitando di cadere nella tentazione dei luoghi comuni o delle soluzioni facili. La colonna sonora, in gran parte originale, interpretata dagli attori, e altre astuzie nel montaggio, rinforzano l’idea che l’arte, qui nella sua maestria, può unire i popoli. Il messaggio del film trasmessoci da giovani siciliani, quindi realmente esposti all’emergenza e allo scontro culturale, dimostra molta umanità e maturità spirituale.

 

Il premio alla regia è invece stato attribuito a Andrew Kotatko per "Whoever was using this bed" per la perfezione del film diretto con un cast di attori e professionisti impeccabili. La giuria ha insistito su questa premiazione, affinché possa essere garantito anche in futuro un apporto di film realizzati ad alto livello.

Lascia un commento

I più visti

L'edizione 2018

04/02/2018

Il Festival si svolgerà dal 15 al 22 aprile 2018 in diverse sale cinematografiche e sedi culturali del Luganese (Exmacello,Studio Foce, Cinestar, Lux art house, Art On...paper Gallery), del Mendrisiotto e del Locarnese. L’apertura si terrà domenica 15 aprile allo Studio Foce di Lugano, con i saluti ufficiali e uno spettacolo video-musicale.

News

Cina Cinema: A riflettori spenti, discussione con Stephen Kelly

Il fotografo Stephen Kelly, nato nel 1983 in West Cumbria, Inghilterra, è cresciuto tra Lagos, Muscat e Hong Kong e nel 2006 si è laureato in fotografia documentaria all’Università del Galles di Newport. Dopo aver completato gli studi, Kelly è ritornato ad Hong Kong, dove ha lavorato a progetti personali, eseguito incarichi editoriali e insegnato presso il dipartimento di giornalismo della Hong Kong Baptist University.

otherPHOTO