Grand Prix Miglior Film: Drago Stevanovic, Giampiero Cambrosio (Presidente Consiglio Comunale Citta di Lugano), Alex Chung (Presidente della Giuria), Patrik Soergel (Membro) e Anna Domenigoni (Membro)

OtherMovie2014: assegnati i palmarès della 3a edizione

Lugano, 28 ottobre 2014 – Le giurie di OtherMovie hanno chiuso la 3a edizione del Festival con l’assegnazione dei 3 premi della rassegna, scegliendo tra una corposa programmazione di ben 70 cortometraggi di provenienza internazionale.

 

Si è conclusa nella serata di lunedì 27 ottobre presso gli spazi della Five Gallery di Lugano la 3a edizione di OtherMovie Lugano Film Festival. In tale occassione sono stati assegnati i premi del concorso fotografico organizzato in collaborazione con Mag: e LuganoPhotoDays.

La serata di chiusura del festival è stata però preceduta, domenica 26 ottobre, dall’ultima giornata di proiezioni. E così, dopo una settimana di proiezioni, tra ben 70 produzioni, le giurie di OtherMovie si sono espresse nella serata di domenica, assegnando i 3 titoli in concorso:

1. GRAND PRIX per il Miglior Film

La giuria composta da Alex Chung (Presidente), Anna Domenigoni, Patrick Soergel, Andrea W. Castellanza e Raffaella Carobbio

ha deciso di assegnare il premio “GRAND PRIX per il Miglior Film” a:

VOLTI di Antonio De Palo, Italia

2. MIGLIOR REGIA della Sezione [S]GUARDO DA VICINO

La giuria composta da Alex Chung (Presidente), Anna Domenigoni, Patrick Soergel, Andrea W. Castellanza e Raffaella Carobbio

ha deciso di assegnare il premio “MIGLIOR REGIA della Sezione [S]GUARDO DA VICINO” a (ex aequo):

- HOMO HOMINI BISONTE di Emanuele Simoncelli e Astutillo Smeriglia, Italia

- 37°4 S di Adriano Valerio, Francia

Giuria 2014

Giuria del Festival: Andrea W.Castelanza,Raffaella Carobbio, Anna Domenigoni, Patrik Soergel, Alex Chung e Drago Stevanovic(Direttore OtherMovie).

3. Premio POESTATE per la Miglior Sceneggiatura Poetica

La giuria composta da Igor Samperi (Presidente), Lef Dakalakis e Mischa Pallone

ha deciso di assegnare il “Premio POESTATE per la Miglior Sceneggiatura Poetica” a:

- PS SAO PAOLO di Leni Huyghe, Brasile/Belgio

Giuria Miglior Sceneggiatura Poetica: Mischa Pallone, Lef Dakalakis e Igor Samperi (Presidente della Giuria) con Armida Demarta, Poestate (Direzione e organizzazione. Fondatrice del progetto nel 1997 a Lugano)

La giornata conclusiva di proiezioni, tenutasi interamente presso il Cinestar di Lugano, è stata impreziosita grazie a Ventura Film e RSI da due loro produzioni fuori concorso. In mattinata con la prima assoluta del film “Fuori Mira” di Erik Bernasconi (Svizzera) e nel pomeriggio con la prima svizzera del documentario “Smokings” di Michele Fornasero (Svizzera/Italia), entrambi molto applauditi dal numeroso pubblico accorso.

 

A chiudere ufficialmente le sezioni cinematografiche di OtherMovie il prezioso intervento dell’On. Giampiero Cambrosio, Presidente del Consiglio Comunale di Lugano, che ha consegnato il premio principale del GRAND PRIX e trasmesso al pubblico di OtherMovie i saluti del Municipio, con l’auspicio di rivedere tutti alla prossima edizione.

 

A seguire vi è stata un’appendice del Festival con la proiezione del film “I Tarantiniani” di Steve Della Casa (Direttore Artistico di BAFF Busto Arsizio Film Festival), alla presenza dello stesso regista e del suo staff.

 OtherMovie

Ufficio Stampa

  

Contatti

Ufficio stampa: Tel.: 079 174 95 61, e-mail: ufficiostampa@othermovie.ch

Lascia un commento

I più visti

Nicola Mazzi

Presidente della Giuria

Concorso

Apertura OtherMovie Lugano Film Festival 2019

26/02/2019

In trasformazione, eppure sempre uno dei pilastri della società, la famiglia é il tema centrale dell'ottava edizione. Una tematica ampia, che OtherMovie intende restringere ai propri campi d'azione legati all'integrazione. Sono numerosi i casi di nuclei famigliari composti da nazionalità miste: storie di successo che - per quanto 'scontate' nella loro normalità - è giusto vadano sottolineate. E poi casi critici, che sfociano talvolta nella cronaca e nella tragedia. È importante perciò tematizzare i problemi legati alla sfera famigliare e gli strumenti esistenti sul territorio per dare delle risposte a chi si trova confrontato con difficoltà di vario genere. Ma la famiglia è ormai un qualcosa di estremamente complesso; ci sarà così modo di parlare anche di famiglie monoparentali, coppie che scelgono di non avere figli, adozioni, partnership registrate e non e dell'istituzione matrimoniale. Sarà anche lo spunto per trattare naturalmente il tema con gli occhi di culture diverse e capire quali sono quei punti che ci dividono e quali - sicuramente più numerosi - quelli che invece ci accomunano gli uni con gli altri.

Programma 2019

Reza Khatir

Reza Khatir nasce nel luglio del 1951 a Tehran. Nel 1968 si trasferisce in Inghilterra per motivi di studio e nel 1976 interrompe gli studi di scienze alimentari al politecnico per dedicarsi completamente alla fotografia.

otherPHOTO

Jazz & VideoArt Contest

08/03/2019

Jazz in Bess che si trova in via Besso 42a, 6900 Lugano.

Programma 2019

Camilla Merati

Camilla Merati, classe 1981, milanese di nascita, trapiantata in Svizzera.
"Con la fotografia catturi l’attimo, quell’attimo che rimarrà sempre con te. Cogli uno sguardo, un’emozione che magari a occhio nudo non noteresti, ma che, davanti alla tua macchina…si palesa, si manifesta. Il mio obiettivo è la mia lente d’ingrandimento sul mondo."

otherPHOTO