IL CINEMA A BUSTO ARSIZIO

Il B.A. Film Festival è una manifestazione cinematografica nata nel 2003 con lo scopo di valorizzare le produzioni italiane di qualità – con particolare attenzione alle diverse professionalità che operano nel campo dell’audiovisivo – e di diffondere la cultura cinematografica attraverso proiezioni e laboratori per gli studenti (Made in Italy – Scuole), e l’incontro ravvicinato tra grandi personalità del cinema e il pubblico.

In pochi anni il festival è riuscito a diventare una realtà concreta nel panorama nazionale, proponendo un fitto calendario di appuntamenti, momenti di festa, e un’ampia scelta di eventi.

 CONCORSI

 – Made in Italy Anteprime: film italiani inediti o che hanno conosciuto una distribuzione debole.

– Made in Italy Scuole: proiezioni mirate del meglio della produzione italiana recente, laboratori, seminari riservati  agli studenti

– Concorso di sceneggiatura: testi inediti per lungometraggi cinematografici

 MOSTRE

 2005- Atmosfere spaziali di Carlo Rambaldi;

2006- Scrivere con la luce di Vittorio Storaro;

2007- Cartoons all’italiana

 SEZIONI E RASSEGNE

 - Omaggi e retrospettive dedicati ai grandi maestri del cinema tra cui Luciano Emmer, Pupi Avati, Ennio Morricone, Francis Ford Coppola, Mario Monicelli, Gillo Pontecorvo, Lewis Coates, Vittorio Storaro, Lucghino Visconti, Roberto Rossellini, Michelangelo Antonioni, Krzysztof Zanussi, Paqualino De Santis, Bruno Bozzetto, Abel Ferrara, Jean Sorel e Annamaria Ferrero, Maria Schneider, Florestano Vacini, Nino Rota, Luciano Vincenzoni, fratelli Taviani, Dino De Laurentiis, Suso Cecchi D’Amico, Furio Scarpelli, Ugo Tognazzi.

– Videoarte: presentazione di opere di autori internazionali

– Effetto Cinema: documentari e video sul “fare cinema”

– Giornate del cinema d’animazione: proiezioni e ospiti

– Avvistamenti: uno sguardo sulle produzioni locali

 SPAZIO FESTIVAL

- Incontri con gli ospiti

- Presentazioni di libri e video

DOPOFESTIVAL

 Fine serata in compagnia degli ospiti della giornata

 OSPITI DELLE PRECEDENTI EDIZIONI

 Mario Monicelli, Claudia Cardinale, Pupi Avati, Ornella Muti, Silvio Muccino, Bruno Bozzetto, Anita Caprioli, Anna Falchi, Daniele Liotti, Barbora Bobulova, Luciano Emmer, Carlo ed Enrico Vanzina, Eleonora Giorgi, Renato Pozzetto, Amanda Sandrelli, Anna Galiena, Violante Placido, Maria Grazia Cucinotta, Martina Stella, Alessandro Haber, Valeria Marini, Caterina Murino, Mike Bongiorno, Elisabetta Sgarbi, Magdi Allam, Alessio Boni, Fabio Troiano, Fabrizio Gifuni, Adriano Giannini, Mary Petruolo, Emanuele Bosi, Maurizio Scaparro, Massimo Ranieri, Federico Moccia, Marco Pontecorvo, Alba Rohrwacher, Enrico Ruggeri, Ignazio Oliva, Paolo Benvenuti, Catherine Spaak, Gianni Cavina, Carlo Gabardini.

 

OSPITI INTERNAZIONALI

 Roy Scheider, Ursula Andress, Fusako Yusaki, Faye Dunaway, Maria Schneider, Peter Fonda, Jean Gili, Murray Abraham, Oona Chaplin, Michael Madsen, John Savage.

 E i Premi Oscar: Michelangelo Antonioni, Vittorio Storaro, Carlo Rambaldi, Osvaldo Desideri, Gabriella Cristiani, Anthony La Molinara, Francis Ford Coppola, Luis Bacalov.

Lascia un commento

I più visti

Prof. Andrea Gentilomo Md PhD

Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina Legale Università degli Studi di Milano

Info

21.30 Aspettando [S]GUARDO DA VICINO - 100’

VULCANO, Svizzera 2012, 17’
RITORNO A CASA, Svizzera 2013, 9’
BIG AS LIFE, Italia 2013, 28’
COLLAGE, Italia 2012, 4’
DI PADRE IN FIGLIO, Svizzera 2013, 9’
TEARDROP (Lacrima), Germania 2011, 15’
IL LIBRO DEVE MORIRE PER NASCERE A NUOVA VITA, Svizzera 2012, 6’
L'ESCA, Svizzera 2013, 3’30”
Cinema LUX Massagno

Programma 2013 Venerdì-25

OtherPhoto presenta libro:"gris-gris in senegal"di Fabrizio Biaggi

La dimensione mistica è profondamente radicata nella cultura africana. La quotidianità di queste popolazioni è intrisa di sacralità e rimane profondamente legata al culto dell’animismo. Vi trova quindi spazio una dimensione soprannaturale, che nella società occidentale è relegata perlopiù alla sfera della superstizione. Amuleti, oggetti sacri, riti, momenti e sguardi sono catturati nelle immagini di questa pubblicazione.

OtherEdu