Nell’attesa del 7 giugno, quando inizierà la quarta edizione di OtherMovie Lugano Film Festival, siamo lieti di annunciare un’importante novità, che ci auguriamo potrà consolidarsi nel corso degli anni. Per la prima volta è stato aperto il bando di concorso per cortometraggi e documentari. OtherMovie sottolinea l’importanza delle rappresentazioni cinematografiche di opere provenienti da autori che pongono uno sguardo innovativo e diverso sulla contemporaneità e sulla diversità, uno sguardo ‘altro’. Il Concorso, chiamato "Sguardo da vicino", é curato da Antonio Prata e ha come scadenza il 15 maggio 2015. Tutte le condizioni per partecipare sono indicate sul sito dell’evento, www.othermovie.ch, a cui gli interessati possono rivolgersi per inviare le proprie candidature.

Anche al quarto anno di esistenza, il festival si propone di far crescere questo spazio culturale nel quale guardare, ascoltare e discutere i film che raccontano del rapporto diretto dell’uomo con l’arte, con lo spazio in cui arriva, vive o da cui parte, con la società e con la natura. Per questo, “Sguardo da vicino” intende dare spazio a tutti i progetti cinematografici focalizzati su questi argomenti.

L’edizione 2015 di OtherMovie è  prevista dal 7 al 14 giugno, nelle principali sale dell’agglomerato luganese. Il tema del festival di quest’ anno è la ‘liberta di essere’, argomento che come ormai tradizione verrà affrontato tramite la visione di tanti film e con ospiti locali e internazionali.

Informazioni e bando >>>

Lascia un commento

I più visti

Jazz & VideoArt Contest

08/03/2019

Jazz in Bess che si trova in via Besso 42a, 6900 Lugano.

Programma 2019

Sguardo da vicino/Culture e Conflitti

07/03/2019

LUX art house, Via Motta 61, 6900 Massagno

Programma 2019

Apertura OtherMovie Lugano Film Festival 2019

26/02/2019

In trasformazione, eppure sempre uno dei pilastri della società, la famiglia é il tema centrale dell'ottava edizione. Una tematica ampia, che OtherMovie intende restringere ai propri campi d'azione legati all'integrazione. Sono numerosi i casi di nuclei famigliari composti da nazionalità miste: storie di successo che - per quanto 'scontate' nella loro normalità - è giusto vadano sottolineate. E poi casi critici, che sfociano talvolta nella cronaca e nella tragedia. È importante perciò tematizzare i problemi legati alla sfera famigliare e gli strumenti esistenti sul territorio per dare delle risposte a chi si trova confrontato con difficoltà di vario genere. Ma la famiglia è ormai un qualcosa di estremamente complesso; ci sarà così modo di parlare anche di famiglie monoparentali, coppie che scelgono di non avere figli, adozioni, partnership registrate e non e dell'istituzione matrimoniale. Sarà anche lo spunto per trattare naturalmente il tema con gli occhi di culture diverse e capire quali sono quei punti che ci dividono e quali - sicuramente più numerosi - quelli che invece ci accomunano gli uni con gli altri.

Programma 2019