Ad integrazione di quanto proposto in ottobre con le tre serate a sostegno della Settimana della Solidarietà, i due eventi di novembre presentano un approccio al tema di tipo più artistico e filosofico che informativo. I contributi sono variati e spaziano dalla fotografia, alla letteratura, alla filosofia, al cinema. Hanno aderito volentieri anche l’associazione Camelia Club Giapponese e Radio Gwendalyn. Alcune signore eritree ci aiuteranno con il rinfresco e un amico viticoltore ticinese ci fornirà il suo ottimo vino, per chiudere le serate in convivialità. 

 

Le serate  sono ad ingresso libero, accessibili e aperte a tutti coloro che possono prendersi un attimo per guardare le frontiere da punti di vista diversi.

 

Posso invitarvi a partecipare e  chiedervi di aiutarci a promuovere l’iniziativa? Vi invio le locandine in versione web e in formato stampa. 

PROGRAMMA "ZONE DI FRONTIERA"

“LA FRONTIERA IN IMMAGINI E PAROLE”

GIOVEDÌ 24 NOVEMBRE 2016, SPAZIO LAMPO (VIA LIVIO 16), CHIASSO, 18.30–21.30

 Interverranno:

Jacek Pulawski (fotografo) presenta una selezione di foto dal suo lavoro "Dreaming with them, Milano”

Sascha Cormano (docente in scienze delle religioni) propone un’attività di lettura dal titolo “Noi e loro”

Modera: Fabio Merlini (filosofo)

 


“FRONTIERE, TRA GRANDE SCHERMO E ESPRIENZE SUL TERRITORIO”

VENERDÌ 25 NOVEMBRE 2016,  CINEMA TEATRO (via Dante Alighieri 3b), CHIASSO, 20.00–23.30

Apertura con esposizione fotografica “Tsunami 11 marzo 2011 - Tohoku Japan” curata da Chiaki Schmeer

Proiezione del lungometraggio La città senza notte | di Alessandra Pescetta | Italia-Regno Unito, 2015 | 89’ e dibattito.

Intervengono nel dibattito: Alessandra Pescetta (regista), Francesca Scotti (scrittrice) e alcuni membri del Camelia Club Giapponese - Modera: FARIntercultura.

Organizzatori:

FARIntercultura http://farintercultura.ch/ e OtherMovie http://othermovie.ch/

Con il sostegno del Servizio per l’integrazione degli stranieri nell’ambito del Programma di integrazione cantonale (PIC) 2014-2017 e del Comune di Chiasso .

Lascia un commento

I più visti

Cinestar

È composto da 7 sale cinematografiche e 1200 posti e nella sua sala 3, la più grande, è possibile assistere a proiezioni in 3D. Il suo storico edificio è quello della “ex-Termica”, ufficialmente conosciuto ai tempi come “Centrale di Cornaredo”.

Info

21.30 Aspettando [S]GUARDO DA VICINO - 100’

VULCANO, Svizzera 2012, 17’
RITORNO A CASA, Svizzera 2013, 9’
BIG AS LIFE, Italia 2013, 28’
COLLAGE, Italia 2012, 4’
DI PADRE IN FIGLIO, Svizzera 2013, 9’
TEARDROP (Lacrima), Germania 2011, 15’
IL LIBRO DEVE MORIRE PER NASCERE A NUOVA VITA, Svizzera 2012, 6’
L'ESCA, Svizzera 2013, 3’30”
Cinema LUX Massagno

Programma 2013 Venerdì-25