Venerdì 13 aprile 2018 ore 18.30

“Un salto al cinema... focus Iran [corti in rassegna]”

a cura di Lorenza Campana e Roberta Gavin

Parteciperanno alla serata Seyed Ali Hosseini e Mojgan Mashini, entrambi di origine iraniana e in Svizzera da anni, con cui il pubblico avrà modo di dialogare ad ampio raggio dopo la proiezione e durante la bicchierata conviviale che concluderà l'evento.

Entrata libera.


1 At First Sight di Arshia Seinali | Iran | 2016 | 1’40”

(versione originale con sottotitoli in inglese)

Un momento importante che può essere un punto di svolta nella vita, specialmente quando si tiene un anello in mano davanti a una donna.

        

2 Weavers of Imagination di Sadegh Jafari | Iran | 2017 | 20'

(versione originale con sottotitoli in inglese)

Storia di alcune persone non vedenti che tessono tappeti servendosi del braille. I tappeti per tessitura richiedono precisione e vista ed è difficile anche per le persone vedenti. Le persone non vedenti pensano che se ci fosse un posto dove le persone vedenti non le hanno infastidite, avrebbero avuto una vita migliore.

 

3 Downfall di Majid Seyedin Khorasani e Ali Bayat | Iran | 2017 | 8’

(senza dialoghi)

Un uomo grasso, con un'arma in mano, minaccia un uomo magro con un pezzo di corda. Attraversarono le rovine di un campo di battaglia. Sotto un albero l'uomo grasso costringe l'uomo magro a. . .


4 Limit di Javad Daraei | Iran | 2017 | 7’

 In un luogo tranquillo un individuo chiede aiuto a delle persone fino a che qualcuno entra in casa e improvvisamente….


5 Dispirited di Alaleh Izadi | Iran | 2017 | 18’

(versione originale con sottotitoli in inglese)

La vita solitaria di un anziano iraniano trova un senso nei momenti in cui sente i famigliari tramite i social network.

Lascia un commento

I più visti

Francesco Fumagalli

Fumagalli Francesco Augusto Giovanni Ermanno Camillo, fotografo professionista specializzato in fotografia d’arte (pittura, scultura e architettura).

otherPHOTO

Apertura OtherMovie Lugano Film Festival 2019

26/02/2019

In trasformazione, eppure sempre uno dei pilastri della società, la famiglia é il tema centrale dell'ottava edizione. Una tematica ampia, che OtherMovie intende restringere ai propri campi d'azione legati all'integrazione. Sono numerosi i casi di nuclei famigliari composti da nazionalità miste: storie di successo che - per quanto 'scontate' nella loro normalità - è giusto vadano sottolineate. E poi casi critici, che sfociano talvolta nella cronaca e nella tragedia. È importante perciò tematizzare i problemi legati alla sfera famigliare e gli strumenti esistenti sul territorio per dare delle risposte a chi si trova confrontato con difficoltà di vario genere. Ma la famiglia è ormai un qualcosa di estremamente complesso; ci sarà così modo di parlare anche di famiglie monoparentali, coppie che scelgono di non avere figli, adozioni, partnership registrate e non e dell'istituzione matrimoniale. Sarà anche lo spunto per trattare naturalmente il tema con gli occhi di culture diverse e capire quali sono quei punti che ci dividono e quali - sicuramente più numerosi - quelli che invece ci accomunano gli uni con gli altri.

Programma 2019

Cinestar

È composto da 7 sale cinematografiche e 1200 posti e nella sua sala 3, la più grande, è possibile assistere a proiezioni in 3D. Il suo storico edificio è quello della “ex-Termica”, ufficialmente conosciuto ai tempi come “Centrale di Cornaredo”.

Info

Nicola Mazzi

Presidente della Giuria

Concorso

Cinema Iride Lugano

Il Cinema Iride si trova nel cuore del Quartiere Maghetti, proprio nel centro della città di Lugano. Nelle immediate vicinanze si trovano diversi posteggi. Gli autosili più vicini sono il Balestra e quello di Piazza Castello (Palazzo dei Congressi). Il Cinema è anche facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. Dista, infatti, solo 5 minuti a piedi dal terminal principale dei bus di Lugano Centro (Pensilina Botta).

Info