Una nuova vetrina - internazionale - per il B.A. Film Festival e per la città di Busto Arsizio. 

La manifestazione bustocca è stata invitata a partecipare alla terza edizione di “OtherMovie", il festival cinematografico di Lugano, che si svolgerà dal 20 al 27 ottobre 2014. 

La kermesse ticinese ha fatto di uno dei suoi punti di forza proprio la volontà di stabilire una rete di relazioni con partner legati al mondo del cinema e delle arti visive, e ha stretto collaborazioni con diversi festival stranieri, come Hangzhou Asian Film Festival, Greek Film Center, Asterfest ( Macedonia) e International Film Festival Kratkofil Plus (Bosnia Erzegovina). Al circuito si è aggiunto anche il BAFF. Alessandro Munari, presidente della B.A. Film Factory e il Sindaco di Busto Arsizio Gigi Farioli saranno presenti alla conferenza stampa a Lugano venerdì 10 ottobre.
Nell'ambito della settimana del festival, il direttore artistico del BAFF Steve Della Casa sarà protagonista di una serata nella quale presenterà il documentario “I Tarantiniani", da lui stesso scritto insieme a Maurizio Tedesco, appassionato ritratto del cinema italiano di serie B, premiato con un Nastro d'argento nel 2014 come miglior film dedicato al cinema. 

Riflettori oltre confine anche per l''Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni: il direttore Andrea W. Castellanza farà infatti parte della giuria del concorso “Other Movie”.

Lascia un commento

I più visti

L'edizione 2018

04/02/2018

Il Festival si svolgerà dal 15 al 22 aprile 2018 in diverse sale cinematografiche e sedi culturali del Luganese (Exmacello,Studio Foce, Cinestar, Lux art house, Art On...paper Gallery), del Mendrisiotto e del Locarnese. L’apertura si terrà domenica 15 aprile allo Studio Foce di Lugano, con i saluti ufficiali e uno spettacolo video-musicale.

News

Lugano ospita due registi Kazaki: Darezhan Omirbaev e Emir Baigazin da 9-16 dicembre 2015 - Il Ciani e Cinema Iride

01/12/2015

Diari fotografici di due tra i più Interessanti registi kazaki contemporanei: Darezhan Omirbaev ed Emir Baigazin. Un modo inconsueto e intimo per conoscere un paese tanto lontano quanto affascinante. Ex repubblica dell’Unione Sovietica, il Kazakhstan avanza verso la modernità a ritmi impressionanti e con un po’ di nostalgia per il suo passato. Organizzata in occasione della Festa Nazionale del Kazakhstan, la mostra è curata da Alex Chung, Servizio relazioni pubbliche della Città di Lugano e Anna Vilgelmi, produttrice del National Film Studio of Kazakhstan. Il progetto è stato realizzato con il sostegno di CISA ed Ente Turistico del Luganese. Si ringraziano LuganoPhotoDays e OtherMovie Lugano Film Festival. Il 9 dicembre alle ore 18.00 avrà luogo il vernissage dell'evento, al quale saranno invitati le autorità diplomatiche kazake e svizzere che operano in questo Paese, nonché i rappresentanti delle associazioni e delle aziende che intrattengono scambi e relazioni con il Kazakistan. Saranno presenti : Darezhan Omirbaev, Emir Baigazin e la produtrice Anna Vilgelmi. È prevista una proiezione del film "Student", presso la Cinema Iride alle ore 20.00.

News

Cina Cinema: A riflettori spenti, discussione con Stephen Kelly

Il fotografo Stephen Kelly, nato nel 1983 in West Cumbria, Inghilterra, è cresciuto tra Lagos, Muscat e Hong Kong e nel 2006 si è laureato in fotografia documentaria all’Università del Galles di Newport. Dopo aver completato gli studi, Kelly è ritornato ad Hong Kong, dove ha lavorato a progetti personali, eseguito incarichi editoriali e insegnato presso il dipartimento di giornalismo della Hong Kong Baptist University.

otherPHOTO