Director: Goran Trenchovski
Producer: Dejan Miloshevski (Revolution - Skopje, MK)
Editor: Aristid Filaktov
Screenwriter: Vase Manchev
Director of Photography: Slagjan Miloshevski
Music: Dragan Dautovski
Cast: Kosta Angov, Zora Gjorgieva, Salaetin Bilal, Martina Taparchevska, Kostadin Drvarov

Gligor, un giovane disadattato di campagna, diventa segnato dalla sua istintiva necessità di venire a patti con le irregolarità impostegli dal tempo. Egli sta  rivivendo le scene drammatiche del suo passato - dai giochi d’infanzia ai momenti delicati con Maria, dalla derisione all’estero agli eroismi inutili della sua vita – quando infine s’imbatte  in un anello assurdo, che lo purifica trasformandolo in un uomo nuovo, dedicato al suo focolare nativo ed alla salvezza divina.

Gligor, a young misfit from a countryside becomes marked by his instinctive need to deal with irregularities which a time-storm imposes. He is recalling the dramatic scenes of the past - from rattle games, from delicate moments with Maria, from the foreign mockery and from the pointless heroism - he finally comes across an absurd ring like a new purified and transformed man devoted to his native hearth and God's salvation.

Lascia un commento

I più visti

L'edizione 2018

04/02/2018

Il Festival si svolgerà dal 15 al 22 aprile 2018 in diverse sale cinematografiche e sedi culturali del Luganese (Exmacello,Studio Foce, Cinestar, Lux art house, Art On...paper Gallery), del Mendrisiotto e del Locarnese. L’apertura si terrà domenica 15 aprile allo Studio Foce di Lugano, con i saluti ufficiali e uno spettacolo video-musicale.

News

Lugano ospita due registi Kazaki: Darezhan Omirbaev e Emir Baigazin da 9-16 dicembre 2015 - Il Ciani e Cinema Iride

01/12/2015

Diari fotografici di due tra i più Interessanti registi kazaki contemporanei: Darezhan Omirbaev ed Emir Baigazin. Un modo inconsueto e intimo per conoscere un paese tanto lontano quanto affascinante. Ex repubblica dell’Unione Sovietica, il Kazakhstan avanza verso la modernità a ritmi impressionanti e con un po’ di nostalgia per il suo passato. Organizzata in occasione della Festa Nazionale del Kazakhstan, la mostra è curata da Alex Chung, Servizio relazioni pubbliche della Città di Lugano e Anna Vilgelmi, produttrice del National Film Studio of Kazakhstan. Il progetto è stato realizzato con il sostegno di CISA ed Ente Turistico del Luganese. Si ringraziano LuganoPhotoDays e OtherMovie Lugano Film Festival. Il 9 dicembre alle ore 18.00 avrà luogo il vernissage dell'evento, al quale saranno invitati le autorità diplomatiche kazake e svizzere che operano in questo Paese, nonché i rappresentanti delle associazioni e delle aziende che intrattengono scambi e relazioni con il Kazakistan. Saranno presenti : Darezhan Omirbaev, Emir Baigazin e la produtrice Anna Vilgelmi. È prevista una proiezione del film "Student", presso la Cinema Iride alle ore 20.00.

News

L'Incontro: Il Contagio

10/04/2018

Ore 20.00 Il Contagio di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini | Italia | 2017 | 110’ | in Italiano

Programma 2018

Cina Cinema: A riflettori spenti, discussione con Stephen Kelly

Il fotografo Stephen Kelly, nato nel 1983 in West Cumbria, Inghilterra, è cresciuto tra Lagos, Muscat e Hong Kong e nel 2006 si è laureato in fotografia documentaria all’Università del Galles di Newport. Dopo aver completato gli studi, Kelly è ritornato ad Hong Kong, dove ha lavorato a progetti personali, eseguito incarichi editoriali e insegnato presso il dipartimento di giornalismo della Hong Kong Baptist University.

otherPHOTO

IRIDE

11/10/2013

Cinema nel cuore del Quartiere Maghetti Lugano

Rassegne