PRESENTAZIONE PROGETTO KINOCCHIO

Appuntamento annuale con il cinema nel mese?di settembre a Padova, Kinocchio è una manifestazione che ha già animato la città con quattro edizioni, portando workshop, seminari, proiezioni di film, incontri con autori ed eventi speciali.
Kinocchio è il luogo ideale di ogni aspirante cineasta, un’occasione unica nel panorama della formazione cinematografica italiana in cui i giovani talenti hanno la possibilità di lavorare fianco a fianco con i maestri del cinema, e di sviluppare i loro progetti con il supporto di una struttura di professionisti del mestiere.
In dieci intensi giorni di lavoro i partecipanti scrivono, girano e montano i loro cortometraggi, guidati dai docenti di Kinocchio durante tutte le fasi: sceneggiatura, regia, produzione, suono, fotografia, montaggio. Nella serata-evento finale gli autori presentano al pubblico i lavori realizzati.
Alla migliore opera Kinocchio assegna ogni anno un premio, che consiste nella post-produzione professionale del corto e nella sua distribuzione presso festival e rassegne nazionali ed internazionali.
Durante il periodo di Kinocchio troupe di filmakers popolano la città alla ricerca di attori, di location, di risorse necessarie per realizzare il loro progetto.?I cortometraggi sono scritti dai partecipanti per essere ambientati nel territorio, diventando un’occasione importante per raccontare il paesaggio, le persone, la cultura locale. Con questo spirito Kinocchio mette a disposizione la sua squadra, chiedendo supporto a enti locali e sponsor, per ambientare la manifestazione in luoghi suggestivi di diverse regioni e comuni d’Italia.
Kinocchio crede in un cinema che non è fatto da solitari filmakers, ma da gruppi di persone che interagiscono apportando ognuno la sua competenza. A Kinocchio importa soprattutto l’esperienza, lo scambio di energie e creatività che si crea, in modo trasversale tra i partecipanti.
Corti documentari, di fiction, film sperimentali…?a Kinocchio è stato prodotto un po’ di tutto in questi primi quattro anni. Sempre con l’obiettivo di creare storie che possano coinvolgere il pubblico, informare, divertire, far sognare, emozionare.

info@kinocchio.com | www.kinocchio.com

Ideazione e direzione artistica: Marco Fantacuzzi
Coordinamento generale: Roberto Cavallini
Coordinamento didattico: Davide Vizzini
Produzione e supervisione ai progetti: Alberto Scapin, Carlo Bettin, Marco Zuin, Riccardo Broch, Sergio Cremasco, Federico Cattai
Web, comunicazione e social networking: Simone Goffo

I più visti

OtherMovie SpinOff-Migliori film al Rivellino

07/08/2017

Durante 70° Locarno Festival in colaborazione con "Il Rivellino" e Arminio Sciolli, membro della giuria OtherMovie Lugano Film Festival 2017 presentiamo migliori film del Concorso [S]guardo da vicino 2017. - AL DI LÀ DEL MARE di Fabio Schifilliti | Italia | 2016 | 20’ - WHOEVER WAS USING THIS BED di Andrew Kotatko |Australia |2016 | 21’ -PROTOCOLLO UMANO di Massimiliano Piozzini | Svizzera | 2016 | 11’

News

Reza Khatir

Reza Khatir nasce nel luglio del 1951 a Tehran. Nel 1968 si trasferisce in Inghilterra per motivi di studio e nel 1976 interrompe gli studi di scienze alimentari al politecnico per dedicarsi completamente alla fotografia.

otherPHOTO

Conferenza e dibattito: "Il cammino incerto. Dove va il Cinema?"

11/06/2017

13 giugno Ore 18.15 [Evento Speciale] in collaborazione con i2a Istituto Internazionale di Architettura, Villa Saroli, Viale Stefano Franscini 9, Lugano

News

OtherPhoto presenta libro:"gris-gris in senegal"di Fabrizio Biaggi

La dimensione mistica è profondamente radicata nella cultura africana. La quotidianità di queste popolazioni è intrisa di sacralità e rimane profondamente legata al culto dell’animismo. Vi trova quindi spazio una dimensione soprannaturale, che nella società occidentale è relegata perlopiù alla sfera della superstizione. Amuleti, oggetti sacri, riti, momenti e sguardi sono catturati nelle immagini di questa pubblicazione.

otherPHOTO