Si dice che un ”Happening” è qualcosa che accade spesso in modo inaspettato e l’OtherArt Happening, la sezione del OtherMovie Lugano Film Festival è una porta che si apre inaspettata presso lo spazio particolare dell’ExMacello della Città di Lugano e che, precedendo il festival, permette ad alcuni artisti di esprimersi nella fotografia, installazioni video, performance e cinema (con focus sull’Iran).

Viene dato spazio alla mostra personale “ECONOMICA(MENTE) DIMENTICATI di Giuli Gibelli” e al fotografo e video maker Simone Felici che “raccontando” è giunto a creare il progetto @FFrancati “Analisi economica non convenzionale”. Anche due fotografi luganesi, Cesare de Vita e Maurizio Molgora fanno una loro “analisi” e avvicinano arte e economia, temi che sono al centro del festival di quest’anno.

Al Fadhil, affermato artista locale, porta all’OtherMovie 2018 la sua performance “Balena bianca” in risposta alla decisione di Trump di cancellare la norma di protezione per balene e tartarughe.

VideoArt Contest è un concorso internazionale dell’OtherMovie a cura di Roberto Mucchiut, che ha selezionato 18 lavori tra 265 ricevuti.



Ore 18.00 OtherMovie Art Happening

·         Mostra Fotografica personale: ECONOMICA(MENTE) DIMENTICATI di Giuli Gibelli

“Lo scorso anno a febbraio ho realizzato un progetto in una ricca città del Nord Italia.

Nel centro storico, tra vetrine di negozi griffati, durante il giorno

ho visto solo turisti o abitanti in giro per shopping.

La notte tutto cambia: ad ogni angolo decine e decine di

senzatetto costruiscono un giaciglio per la notte.

Alcuni soli, altri con i loro fedeli cani.

La temperatura era sotto lo zero e la follia era vedere questi

poveretti sotto vetrine luccicanti: il contrasto economico.

Ho parlato con alcuni di loro e mi hanno riferito che la maggior parte sono cittadini italiani

che hanno perso il lavoro, la casa, la famiglia e non ricevono nessun aiuto dallo Stato.

Per me sono ECONOMICA(MENTE) DIMENTICATI, dai cittadini, dalle istituzioni, dai politici.”  

Venerdì 13 aprile 2018 ore 18.30 “Un salto al cinema... Focus Iran [corti in rassegna]”

Nell'ambito dell'OtherMovie Art Happening, che si terrà all'Ex Macello dal 10 al 15 aprile, anche il cinema farà la sua parte con la proiezione di 5 corti iraniani di recente produzione per permettere al pubblico di avvicinarsi a questo paese e vederlo da diverse sfacettature, con un'enfasi su temi sociali.

Parteciperanno alla serata Seyed Ali Hosseini e Mojgan Mashini, entrambi di origine iraniana e in Svizzera da anni, con cui il pubblico avrà modo di dialogare ad ampio raggio dopo la proiezione e durante la bicchierata conviviale che concluderà l'evento.

a cura di Lorenza Campana e Roberta Gavin

Entrata libera.

1 At First Sight di Arshia Seinali | Iran | 2016 | 1’40”

(versione originale con sottotitoli in inglese)

Un momento importante che può essere un punto di svolta nella vita, specialmente quando si tiene un anello in mano davanti a una donna.

      

2 Weavers of Imagination di Sadegh Jafari | Iran | 2017 | 20'

(versione originale con sottotitoli in inglese)

Storia di alcune persone non vedenti che tessono tappeti servendosi del braille. I tappeti per tessitura richiedono precisione e vista ed è difficile anche per le persone vedenti. Le persone non vedenti pensano che se ci fosse un posto dove le persone vedenti non le hanno infastidite, avrebbero avuto una vita migliore.

 3 Downfall di Majid Seyedin Khorasani e Ali Bayat | Iran | 2017 | 8’

(senza dialoghi)

Un uomo grasso, con un'arma in mano, minaccia un uomo magro con un pezzo di corda. Attraversarono le rovine di un campo di battaglia. Sotto un albero l'uomo grasso costringe l'uomo magro a. . .

4 Limit di Javad Daraei | Iran | 2017 | 7’

 In un luogo tranquillo un individuo chiede aiuto a delle persone fino a che qualcuno entra in casa e improvvisamente….

5 Dispirited di Alaleh Izadi | Iran | 2017 | 18’

(versione originale con sottotitoli in inglese)

La vita solitaria di un anziano iraniano trova un senso nei momenti in cui sente i famigliari tramite i social network.


I più visti

Nicola Mazzi

Presidente della Giuria

Concorso

Prof. Andrea Gentilomo Md PhD

Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina Legale Università degli Studi di Milano

Info

Cinema Iride Lugano

Il Cinema Iride si trova nel cuore del Quartiere Maghetti, proprio nel centro della città di Lugano. Nelle immediate vicinanze si trovano diversi posteggi. Gli autosili più vicini sono il Balestra e quello di Piazza Castello (Palazzo dei Congressi). Il Cinema è anche facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici. Dista, infatti, solo 5 minuti a piedi dal terminal principale dei bus di Lugano Centro (Pensilina Botta).

Info

DocNight

07/03/2019

LUX art house, Via Motta 61, 6900 Massagno

Programma 2019

Giuria "Premio POESTATE 2014 per la Miglior sceneggiatura poetica OtherMovie 2014"

Giuria che assegna "Premio POESTATE 2014 per la Miglior sceneggiatura poetica OtherMovie 2014"

Concorso